Sabato 20 maggio, ore 9-18, via Dei Trasporti, Fossoli

Il Centro Operativo di Protezione Civile del Comune di Carpi (via Dei Trasporti, Fossoli) sabato 20 maggio dalle ore 9 alle ore 18 aprirà le porte ai cittadini. I referenti ed i volontari del sistema locale di Protezione Civile accompagneranno le persone in visita al Centro operativo lungo un percorso con spazi espositivi, e nel corso del quale  mostreranno la strumentazione, le attrezzature e gli impianti che vengono utilizzati nella gestione delle criticità e delle emergenze. Illustreranno poi i principali rischi naturali a cui è esposto il nostro territorio e attraverso l'uso di modellini mostreranno in modo semplice e pratico ai visitatori più piccoli come avvengono i terremoti e perché.
La data scelta per questa iniziativa non è casuale: proprio il 20 maggio del 2012 le prime forti scosse di terremoto mettevano in ginocchio l’Area nord della provincia e procuravano danni anche al nostro territorio; scosse che si ripeteranno il 29 maggio successivo con effetti gravissimi anche a Carpi. In più quella in corso è la Settimana regionale della Protezione Civile e della prevenzione dai rischi.
“Grazie al lavoro di tanti volontari impegnati nelle diverse associazioni di Protezione Civile presenti sul territorio – spiega l’assessore alla P.Civile Simone Tosi - abbiamo un sistema pronto ad intervenire in caso di necessità. Il Centro Operativo presente a Fossoli è nato grazie alla volontà ed intuito dei primi volontari, ed oggi grazie ad investimenti dell’ente locale e di privati è stato potenziato è migliorato. La giornata del 20 maggio potrà rappresentare una occasione per conoscere meglio il mondo della Protezione Civile”.