A colloquio con l’assessore ai Trasporti Donini anche gli amministratori di Carpi e Soliera

Ieri, martedì 27 marzo, si è tenuto nella sede della Regione Emilia-Romagna, a Bologna, un incontro tra gli amministratori di alcuni dei comuni attraversati dalla linea Modena-Mantova (Carpi, Soliera, Suzzara), i Consiglieri regionali Enrico Campedelli (Emilia-Romagna) e Antonella Forattini (Lombardia), l’Assessore regionale alla Mobilità e Trasporti Raffaele Donini, e i rappresentanti di Trenitalia spa e RFI spa.
L’incontro, richiesto nei giorni scorsi dal Sindaco di Carpi Alberto Bellelli e sollecitato dal Consigliere Campedelli a seguito dei disservizi che continuano a verificarsi sulla linea, è servito a fare il punto sulla situazione della tratta e anche del collegamento di questa con Bologna. L’incontro si è concluso con l’intenzione di creare un tavolo d’interlocuzione con la Regione sulla situazione della tratta e mantenendo alta l’attenzione alla comunicazione, con l’intenzione manifestata da parte degli enti locali di coinvolgere anche i rappresentanti dei pendolari e utenti della linea. Nel corso dell’incontro la Regione ha anche confermato per bocca dell’assessore Donini che nella seconda parte del 2019 sulla Modena-Mantova entreranno in servizio nuovi e moderni treni.